Marketing (avanzato) (2003/2004)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00594
Docenti
Antonio Borghesi, Paola Signori
Coordinatore
Paola Signori
crediti
4
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 25-feb-2004 al 29-mag-2004.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Scopo del corso è quello di consentire allo studente di approfondire le tematiche trattate nel corso di Marketing (Fondamenti) tanto con riguardo agli aspetti strategici che a quelli operativi.

Programma

1. Marketing e Merchandising.
2. Il Doppio Posizionamento Strategico: considerazioni teoriche ed evidenze empiriche.
3. I Processi di Supply Chain Management, Product Development Management e Customer Relationship Management: la nuova alleanza e la loro centralità nella funzione di marketing.
4. Marketing e Logistica.
5. Marketing - Risk Management - Crisis Management.
6. Customer Service.
7. La pubblicità comparativa.
8. Il lancio di nuovi prodotti.
9. Il Marketing Audit. Parametri di valutazione delle attività di marketing.
10. Il Piano di Marketing.

Libri di testo
Lo studente non frequentante potra' preparare l'esame di Marketing Avanzato sulle parti segnalate del seguente testo:

PRINCIPI DI MARKETING - Philip Kotler -Gary Armstrong - John Saunders - Veronica Wong (Edizione ISEDI - Prentice Hall International - Ultima Edizione):
Prima Parte: Capitolo Due + Capitolo 3.5, 3.6, 3.7, 3.8
Seconda Parte: Capitolo Cinque +Capitolo Otto
Terza Parte: Capitolo Undici
Quarta Parte: Capitolo Quattordici + Capitolo Quindici
Sesta Parte: Capitolo 19.5, 19.6, 19.7
Settima Parte: Capitolo 21.6, 21.7 + Capitolo 22

ARTICOLO: "Il Doppio Posizionamento Strategico: considerazioni teoriche ed evidenze empiriche" (A.Borghesi - P.Signori) scaricabile dal sito internet
http://helios.unive.it/~dea/ricerca/convegni/marketing/Materiali/Paper/It/Borghesi%20Signori.pdf.

ARTICOLO: "I Processi di Supply Chain Management, Product Development Management e
Customer Relationship Management: la nuova alleanza e la loro centralità nella funzione di marketing" (A.Borghesi) in Sinergie N. 56 Settembre-Dicembre 2001

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà con le seguenti modalità (sia frequentanti che non frequentanti):
- Per gli studenti del Nuovo Ordinamento l'esame scritto è composto da 12 domande a crocette e da una domanda aperta. Per la correzione della domanda aperta i candidati dovranno aver risposto positivamente ad almeno 7 domande a crocette. In sede di prova orale in linea di principio sarà confermato il voto della prova scritta. Resta, tuttavia, facoltà della Commissione giudicatrice effettuare ulteriori accertamenti.
- Per gli studenti del vecchio ordinamento l'esame è composto da 12 domande a crocette su Marketing
Prima parte (coincidente con Marketing Fondamenti), 12 domande a crocette su Marketing Seconda Parte (coincidente con Marketing Avanzato) e una domanda aperta onnicomprensiva di entrambe le parti. In sede di prova orale in linea di principio sarà confermato il voto della prova scritta. Resta,tuttavia, facoltà della Commissione giudicatrice effettuare ulteriori accertamenti. Gli studenti che sosteranno Marketing Avanzato (Nuovo e Vecchio Ordinamento) e che partecipano al Premio Philip Morris per il Marketing potranno consegnare il caso alla Commissione il giorno in cui svolgeranno la prova scritta. (Si raccomanda di presentarsi all'esame con la prova postale di invio
all'organizzazione.) In tal caso si terrà conto del lavoro svolto in sede di valutazione finale.

Alcune regole D'ESAME:
a. L'ISCRIZIONE ALL'ESAME È OBBLIGATORIA SEGUENDO LE PROCEDURE ELETTRONICHE.
Per studenti sprovvisti di matricola (erasmus, in trasferimento) l'iscrizione è automaticamente accettata. La Commissione Esaminatrice si riserva di controllare la veridicità di tale dichiarazione.
b. LE ISCRIZIONI SI CHIUDONO 3 GIORNI PRIMA DELL'ESAME SCRITTO secondo le procedure
indicate dalla Facoltà. Non saranno accolte iscrizioni successive.

CONTENUTI ESAME:
a. L'esame per studenti frequentanti verterà solo sui temi sviluppati a lezione.
b. Gli studenti non frequentanti dovranno basare la preparazione sul testo indicato sulla Guida alla Facoltà di Economia dell'A.A. in corso
VALIDITÀ PROVE:
a. La frequenza vale fino all'inizio delle lezioni del corrispondente corso dell'A.A. successivo. Saranno considerati frequentanti coloro che avranno almeno l'80 % delle presenze.
b. Le registrazioni (PER TUTTI) dovranno avvenire personalmente entro la sessione in cui si sono sostenuti gli esami. Non si accetteranno deleghe.
c. Coloro che si ripresentassero a sostenere una prova scritta, già superata positivamente, rinunciano automaticamente a quest'ultima, anche in caso di ritiro.
d. Chi non dovesse superare l'esame può presentarsi all'appello successivo anche nella medesima sessione.
e. Coloro che non potessero registrare il voto sul libretto, ad esempio in casi di trasferimento, dovranno ripresentarsi personalmente alla prima prova orale successiva alla consegna del libretto.

Materiale didattico

Documenti