Diritto dell'Unione Europea (Ls) (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00355
Docente
Maria Caterina Baruffi
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° periodo di lezioni dal 11-ott-2004 al 18-dic-2004.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 16.30 - 17.15 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  
giovedì 16.30 - 18.15 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni basilari di diritto dell’Unione europea e delle Comunità europee, in modo da comprendere il funzionamento di realtà sovrannazionali complesse, di importanza tale che si assiste alla prevalenza dei loro diritti su quelli nazionali.
Inoltre, costituisce obiettivo dell’insegnamento fornire agli studenti gli strumenti per comprendere ogni eventuale mutamento nella struttura e nelle competenze dell’unione, anche nella prospettiva dell’entrata in vigore del trattato che adotta una Costituzione per l’Europa.

Programma

Il corso progredito di Diritto dell’Unione europea ha carattere monografico e natura essenzialmente seminariale ed è rivolto agli studenti che hanno superato l’esame di Diritto dell’Unione europea corso base. Per tali caratteristiche è vivamente consigliata la frequenza costante del corso che faciliterà la redazione di un elaborato scritto individuale oggetto di esposizione orale.
Il corso ha per oggetto lo studio del diritto comunitario della concorrenza, ed in particolare: i comportamenti delle imprese vietati dal Trattato Ce, gli obblighi imposti dall’art. 81 dello stesso trattato, le deroghe previste, le sanzioni in caso di violazione, la fattispecie di cui all’art. 82, il ruolo delle istituzioni comunitarie, la tutela delle imprese, i rapporti fra autorità comunitarie e nazionali; la disciplina in materia di aiuti di Stato alle imprese.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
LEZIONI Data la recente entrata in vigore, il 1° maggio 2004, del regolamento 1/2003, i testi consigliati per lo studio verranno comunicati durante le lezioni.  

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2004/2005


Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2004/2005 non sono ancora disponibili