Economia e tecnica della comunicazione (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00523
Crediti
10
Coordinatore
Paola Signori
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
lezione 1 6 SECS-P/08-ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 1° Sem Lez Paola Signori
lezione 2 3 SECS-P/08-ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 1° Sem Lez Barbara Gaudenzi
lezione 3 1 SECS-P/08-ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 1° Sem Lez Ivan Russo

Obiettivi formativi

Il corso si propone di approfondire le tematiche e le tipologie della comunicazione d’impresa analizzandola in prospettiva di Marketing verso un adeguato Communication Mix, con attenta gestione e verifica dei risultati di comunicazione. Lo studente al termine del corso avrà gli strumenti di base necessari per comprendere le dinamiche utili alla decisione, pianificazione, gestione e valutazione della comunicazione aziendale.

Programma

I contenuti del corso contengono aspetti inerenti alle discipline della comunicazione, gli strumenti e i mezzi del communication mix, i modelli, i metodi, le tecniche della comunicazione, il media selection e il media plan; gli action plans, budget di comunicazione e la valutazione dell’efficacia della comunicazione.
Sono da considerare nelle analisi non solo i canali tradizionali di comunicazione d'impresa (pubblicità, relazioni pubbliche, sponsorizzazioni, relazioni interne) ma anche altri elementi altrettanto importanti e vitali: il brand, il marchio/simbolo e l’identità visiva, le promozioni, internet, il punto vendita, i prodotti, il packaging, gli interventi nel sociale, le Investor Relations. Il tutto in ottica di comunicazione integrata.

LIBRI DI TESTO:
FABRIS G., La comunicazione d'impresa. Dal mix di marketing al communication mix, Sperling & Kupfer, 1ª ed 2003 (Parti da preparare: Introduzione + La Pubblicità + Il brand name + Cosa c’è dietro a un punto vendita + La sede, i manufatti edilizi + Dal simbolo al sistema: l’identità visuale dell’impresa + Il prodotto + Il packaging + Le promozioni).
MERONI V. M., Marketing della pubblicità. Strategia di comunicazione - tecnica di pianificazione e verifica dei risultati, Il Sole 24Ore libri, 1990 (Capitoli da preparare: primo + ottavo + nono + dodicesimo + tredicesimo + quattordicesimo + quindicesimo + sedicesimo + diciannovesimo).


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Lezioni frontali con proiettore; lavori di gruppo.

Modalità d'esame

L'esame è scritto e orale. Lo scritto si compone di un elaborato, che, nel caso fosse positivo, resterà valido per la sola sessione nella quale è stato svolto. L'orale sarà a discrezione della Commissione. In sede di orale avranno luogo TUTTE le registrazioni. Non sono ammesse deleghe. Coloro che si ripresentassero a sostenere una prova scritta, già superata positivamente, rinunciano automaticamente a quest’ultima, anche in caso di ritiro. Chi non dovesse superare l'esame può presentarsi all'appello successivo anche nella medesima sessione. Oltre la sessione il voto non registrato si intende tacitamente rifiutato e verrà annullato.
L'iscrizione all’esame è obbligatoria seguendo le procedure elettroniche ufficiali.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
FABRIS G. La comunicazione d'impresa, Dal mix di marketing al communication mix (Edizione 1) Sperling & Kupfer 2003 8820035189
MERONI V.M. Marketing della pubblicità. Strategia di comunicazione - tecnica di pianificazione e verifica dei risultati Il Sole 24Ore 1990 In caso di difficolta' di reperimento del testo indicato e' possibile studiare in alternativa: MERONI V., PIANIFICARE LA PUBBLICITA', FRANCOANGELI 2003