Diritto civile II (Ls) (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00580
Docente
Alessio Zaccaria
crediti
5
Settore disciplinare
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° periodo di lezioni dal 3-ott-2005 al 17-dic-2005.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 10.30 - 12.15 lezione Aula Trabucchi  
giovedì 10.30 - 11.15 lezione Aula D  

Obiettivi formativi

Il corso mira all’approfondimento delle nozioni già oggetto del corso di Istituzioni di diritto privato, con particolare riguardo agli ambiti del diritto di famiglia, delle successioni e dei diritti reali. Il corso si propone, inoltre, mediante la discussione settimanale di uno o più casi, di mostrare come le conoscenze teoriche acquisite possano e debbano poi essere utilizzate nella pratica, e così di fornire gli strumenti tecnico-giuridici per la redazione di un parere legale.

Programma

Il corso prevede la discussione in aula di casi pratici, con la partecipazione attiva da parte degli studenti, durante la quale i settori del diritto di famiglia, delle successioni e dei diritti reali verranno affrontati, oltre che sotto il profilo teorico, anche, e soprattutto, sotto quello pratico-applicativo.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
A. ZACCARIA Commentario essenziale al libro II del Codice Civile Cedam - Padova 1996
C.M. BIANCA Diritto civile, vol. 6, "La proprietà" Giuffrè - Milano 1999 pag. 121-200, 227-285, 501-540, 637-712, 787-869
A. Trabucchi Istituzioni di diritto civile (Edizione 47) Cedam - Padova 2015 ultima edizione, o altro manuale equivalente
G. BONILINI Manuale di diritto di famiglia (Edizione 3) Utet - Torino 2005 pag.100-142
A. ZACCARIA Rapporti obbligatori e beneficio d'inventario, pp. 1-116 Giappichelli - Torino 1994

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale, e si divide in due parti. La prima parte prevede l’accertamento delle conoscenze teoriche relativamente agli ambiti del diritto di famiglia, delle successioni e dei diritti reali, comprensive dei principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali in materia. La seconda parte consiste nella discussione di un caso tra quelli svolti durante l’anno.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 76.92% 28 2
Respinti --
Assenti 23.07%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 10.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 20.0% 20.0% 30.0% 10.0% 10.0%

Valori relativi all'AA 2005/2006 calcolati su un totale di 13 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.