Economia e tecnica della comunicazione - lezione 3 (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00523
Docente
Ivan Russo
crediti
1
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° Sem Lez dal 3-ott-2005 al 20-dic-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di approfondire le tematiche e le tipologie della comunicazione d’impresa analizzandola in prospettiva di Marketing verso un adeguato Communication Mix, con attenta gestione e verifica dei risultati di comunicazione. Lo studente al termine del corso avrà gli strumenti di base necessari per comprendere le dinamiche utili alla decisione, pianificazione, gestione e valutazione della comunicazione aziendale

Programma

I contenuti del corso contengono aspetti inerenti alle discipline della comunicazione, gli strumenti e i mezzi del communication mix, i modelli, i metodi, le tecniche della comunicazione, il media selection e il media plan; gli action plans, budget di comunicazione e la valutazione dell’efficacia della comunicazione.
Sono da considerare nelle analisi non solo i canali tradizionali di comunicazione d'impresa (pubblicità, relazioni pubbliche, sponsorizzazioni, relazioni interne) ma anche altri elementi altrettanto importanti e vitali: il brand, il marchio/simbolo e l’identità visiva, le promozioni, internet, il punto vendita, i prodotti, il packaging, gli interventi nel sociale, le Investor Relations. Il tutto in ottica di comunicazione integrata.

LIBRI DI TESTO:
FABRIS G., La comunicazione d'impresa. Dal mix di marketing al communication mix, Sperling & Kupfer, 1ª ed 2003 (Parti da preparare: Introduzione + La Pubblicità + Il brand name + Cosa c’è dietro a un punto vendita + La sede, i manufatti edilizi + Dal simbolo al sistema: l’identità visuale dell’impresa + Il prodotto + Il packaging + Le promozioni).
MERONI V. M., Marketing della pubblicità. Strategia di comunicazione - tecnica di pianificazione e verifica dei risultati, Il Sole 24Ore libri, 1990 (Capitoli da preparare: primo + ottavo + nono + dodicesimo + tredicesimo + quattordicesimo + quindicesimo + sedicesimo + diciannovesimo).


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Lezioni frontali con proiettore; lavori di gruppo.

Modalità d'esame

L'esame è scritto e orale. Lo scritto si compone di un elaborato, che, nel caso fosse positivo, resterà valido per la sola sessione nella quale è stato svolto. L'orale sarà a discrezione della Commissione. In sede di orale avranno luogo TUTTE le registrazioni. Non sono ammesse deleghe. Coloro che si ripresentassero a sostenere una prova scritta, già superata positivamente, rinunciano automaticamente a quest’ultima, anche in caso di ritiro. Chi non dovesse superare l'esame può presentarsi all'appello successivo anche nella medesima sessione. Oltre la sessione il voto non registrato si intende tacitamente rifiutato e verrà annullato.
L'iscrizione all’esame è obbligatoria seguendo le procedure elettroniche ufficiali.