Economia e gestione delle imprese di servizi pubblici (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00513
Docente
Giovanni Goldoni
crediti
5
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Primo semestre dal 1-ott-2008 al 20-dic-2008.

Orario lezioni

Primo semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
venerdì 14.30 - 17.30 lezione Aula Lorenzi  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di affrontare le principali trasformazioni che interessano la gestione dei servizi pubblici, con particolare attenzione ai servizi pubblici che sperimentano il passaggio ai privati e la liberalizzazione.

Programma

1. Cosa identifica il servizio pubblico da un punto di vista giuridico ed economico.
2. Le trasformazioni in atto nei servizi pubblici energetici, idrici e di igiene urbana.
3. La strategia e la gestione delle imprese di servizi pubblici tra mercato e regolamentazione.
4. L’evoluzione del rapporto con i clienti-utenti di un servizio pubblico.
Nella nozione di servizio pubblico sono compresi anche i servizi cosiddetti collettivi, che sono finanziati prevalentemente attraverso la tassazione generale e nei quali si sta parimenti cercando di diffondere principi di gestione aziendale. In questi settori, l’efficienza gestionale non è valutata direttamente dal mercato, né i clienti-utenti pagano un vero e proprio prezzo per la prestazione del servizio, di modo che la misura dell’efficienza e della qualità delle prestazione è agganciata ai meccanismi di trasferimento dei fondi con i quali si sta cercando di incentivare il miglioramento dell’efficienza e della qualità del servizio erogato. Anche da questo punto di vista le esperienze più avanzate di regolamentazione, dei prezzi e della qualità, compiute nei settori dei servizi pubblici che sono interessati dalla privatizzazione e dalla liberalizzazione possono fornire validi spunti di approfondimento.

Il materiale di studio verrà fornito dal docente (si consiglia la frequenza)

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale con possibilità, a scelta dello studente, di sostenere una prova di accertamento scritta.