Teoria del valore d'impresa (2009/2010)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00507
Crediti
5
Coordinatore
Silvano Corbella
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
1 - lezione 4 primo semestre Silvano Corbella
2 - lezione 1 primo semestre Cristina Fasoli

Obiettivi formativi

Il corso propone la teoria del valore economico d’impresa come disciplina che consente di ricomporre ad unità le conoscenze acquisite nel corso degli studi riguardanti le condizioni di funzionamento, crescita e sviluppo delle imprese e dei gruppi. La strategia aziendale, le teorie dell’organizzazione, la capacità di lettura e di utilizzazione dei bilanci d’impresa, l’abilità di saper attingere dati ed informazioni dai mercati reali e finanziari, locali e internazionali, costituiscono il quadro di riferimento necessario per un corretto impiego delle metodologie di misurazione del valore economico nei molteplici ambiti di utilizzazione delle stesse. In particolare, il corso richiede la capacità di coniugare le conoscenze di base di ragioneria generale ed applicata con le capacità di calcolo elementare matematico-finanziario per quanto riguarda i processi di capitalizzazione e di attualizzazione.

Programma

Parte 1. Introduzione: il valore d’impresa tra teoria e prassi aziendale
1.1. Il paradigma di creazione del valore
1.2. Gli ambiti nei quali si manifesta l’esigenza di conoscere il valore economico delle imprese.
1.3. I modelli e i metodi di valutazione disponibili
Parte 2. Misurazione ed analisi del valore economico del capitale d’impresa
2.1. I metodi reddituali e i metodi finanziari
2.2. I metodi patrimoniali ed i metodi misti
2.3. I metodi fondati sui multipli di valore
2.4. Esercitazioni sulle diverse metodologie di valutazione del capitale economico
2.5. La valutazione delle aziende in perdita.
2.6. La valutazione dei Gruppi.

Libri di testo
L. Guatri & M. Bini, La Valutazione delle aziende, EGEA, 2007 (i capitoli ed i paragrafi segnalati in aula).

Modalità d'esame

L’esame consiste per tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) in una prova scritta volta ad approfondire le conoscenze sviluppate durante le lezioni e le esercitazioni del corso. È inoltre prevista la possibilità per lo studente, in caso di esito positivo allo scritto, di richiedere un accertamento orale.

Materiale didattico
Titolo Formato (Lingua, Dimensione, Data pubblicazione)
00. Programma analitico Teoria del Valore d'impresa  pdfpdf (it, 12 KB, 09/11/09)
01. Parte prima  pdfpdf (it, 492 KB, 14/10/09)
02. Introduzione ai metodi di valutazione  pdfpdf (it, 72 KB, 14/10/09)
03. Il costo del capitale  pdfpdf (it, 178 KB, 14/10/09)
04. I metodi reddituali  pdfpdf (it, 86 KB, 26/10/09)
05. I metodi finanziari  pdfpdf (it, 63 KB, 26/10/09)
06. Il metodo dei multipli di società comparabili e di transazioni comparabili  pdfpdf (it, 596 KB, 04/11/09)
07. Testimonianza  pdfpdf (it, 61 KB, 09/11/09)
08. Il metodo patrimoniale  pdfpdf (it, 231 KB, 09/11/09)
09. Il metodo misto UEC  pdfpdf (it, 595 KB, 09/11/09)
10. Testimonianza 1  pdfpdf (it, 549 KB, 13/11/09)
11. Testimonianza 2  pdfpdf (it, 347 KB, 13/11/09)
12. Testimonianza 3  pdfpdf (it, 358 KB, 24/11/09)
13. La valutazione dei gruppi  pdfpdf (it, 154 KB, 16/12/09)
14. Temi d'esame  pdfpdf (it, 165 KB, 21/12/09)
Esercitazione 1: I metodi finanziari (testo e soluzione)  pdfpdf (it, 198 KB, 04/12/09)
Esercitazione 2: I metodi reddituali (testo e soluzione)  pdfpdf (it, 189 KB, 04/12/09)
Esercitazione 3: Il metodo misto (testo e soluzione)  pdfpdf (it, 339 KB, 11/12/09)
Esercitazione 4: Il metodo dei multipli (testo e soluzione)  pdfpdf (it, 158 KB, 11/12/09)
Testo esame 25 gennaio 2010  pdfpdf (it, 229 KB, 25/01/10)