Contabilità e reporting direzionale (2010/2011)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00412
Docenti
Paolo Roffia, Massimo Gazzani, Carla Grigoli
Coordinatore
Paolo Roffia
crediti
5
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Primo semestre dal 4-ott-2010 al 22-dic-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso, dopo aver delineato i modelli direzionali, intende fornire una visione di
insieme della “contabilità” per l’Alta direzione, illustrando le modalità di redazione e
di utilizzazione del sistema di reporting aziendale.

Programma

1. La direzione dell’impresa
1.1 I modelli di direzione ed i processi aziendali
1.2 Le determinanti economiche dell’impresa
1.3 Le strategie, le politiche e le scelte operative
2. La contabilità per l’Alta direzione
2.1 L’evoluzione dei sistemi contabili e informativi aziendali
2.2 Il processo di rilevazione, elaborazione, rappresentazione e comunicazione delle
informazioni per l’Alta direzione aziendale
2.3 I costi aziendali
2.4 Il processo di determinazione dei costi
2.5 Calcolo dei costi tradizionale e ABC
3. Il sistema di reporting
3.1 Il rapporto informativo generale
3.2 Il rapporto di andamento economico e finanziario
3.3 Il rapporto di controllo di gestione
3.4 Il rapporto di base al budget d’esercizio
3.5 Il rapporto di base al bilancio d’esercizio
3.6 I rapporti di revisione
3.7 Il reporting funzionale alla direzione strategica

LIBRI DI TESTO
1. G. Bruni, Contabilità per l’Alta direzione, 2^ edizione, Etas, Milano, 1999 (integralmente).

[I non frequentanti per maturare le necesarie abilità di calcolo dei costi devono preparare anche:
2. P. Roffia, Strumenti di pianificazione, controllo e reporting direzionale, 2^ Edizione,
Giappichelli, Torino, 2003, cap. 1 e cap. 3].

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Lezioni frontali

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova teorico-pratica scritta della durata di 1 ora. È possibile, a discrezione dello studente, un’integrazione orale.