Principi di governo delle aziende non profit (2010/2011)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02491
Docenti
Giorgio Mion, Stefania Zerbato
Coordinatore
Giorgio Mion
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 21-feb-2011 al 25-mag-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

L'obiettivo dell'insegnamento è quello di introdurre gli studenti nelle logiche di amministrazione e governo delle aziende non profit, con particolare riferimento alle variabili strategiche.

Programma

1. le aziende non profit: definizione del campo di indagine
2. mission, assetto istituzionale e governance
3. il sistema delle variabili strategiche
4. il fund raising
5. le scelte dimensionali e collaborative
6. le relazioni interistituzionali
7. misurazione delle performance, strumenti di informazione esterna e controllo interno
8. la comunicazione sociale
9. le aziende non profit in ambito culturale: le fondazioni liriche

L’esposizione degli argomenti in programma sarà supportata anche dalla presentazione di casi di studio.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
A. Matacena (a cura di) Aziende non profit. Scenari e strumenti per il terzo settore. Egea 1999 Rete concettuale di riferimento (Matacena) + Le variabili critiche delle aziende non profit: la gestione finanziaria nelle aziende non profit (Borgonovi e altri)
Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti Codice Unico delle aziende non profit Egea 2007 quadro sistematico e raccomandazioni 1 e 7
Giorgio Mion Il gruppo cooperativo paritetico: una nuova opportunità per il settore non profit Non profit - n. 3 2003
Antonio Tessitore Il profilo aziendale delle organizzazioni non profit Rivista Italiana di Ragioneria e di Economia Aziendale - nn- 1/2 1997
Pellegrino Capaldo Le aziende non profit tra stato e mercato, in Atti convegno AIDEA 1995 Clueb 1996
Giorgio Mion Le Fondazioni Liriche. Modelli teorici ed analisi empirica Giappichelli 2008 capitolo primo

Modalità d'esame

prova orale