Progettazione organizzativa (2010/2011)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02494
Docenti
Cecilia Rossignoli, Lapo Mola
Coordinatore
Cecilia Rossignoli
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 21-feb-2011 al 25-mag-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti le metodologie e gli strumenti di analisi idonei a interpretare, sistematizzare, ingegnerizzare e re ingegnerizzare le strutture e i meccanicismi operativi presenti all’interno delle diverse organizzazioni. L’approccio teorico seguito fa riferimento alle principali teorie organizzative tra le quali la Transaction Cost Theory, la teoria dell’agenzia, le teorie contingenti e situazionali, la teoria della dipendenza da risorse, la teoria istituzionale, la knowledge based view.
Con questo percorso formativo si intende offrire allo studente una visione organica e completa relativamente al tema della progettazione organizzativa sia a livello intra-organizzativo sia a livello inter-organizzativo. Ampio spazio verrà dedicato inoltre alle tematiche relative al Decision Making e al ruolo delle tecnologie dell’informazione sia nella progettazione organizzativa sia nel contesto del Decision Making.

Programma

Problemi fondamentali di progettazione organizzativa
Progettare la struttura organizzativa tra autorità e controllo
Progettare la struttura organizzativa tra specializzazione e coordinamento
L’istituzione e la gestione della cultura organizzativa
La progettazione e la strategia organizzativa in un ambiente globale mutevole
La progettazione organizzativa e la tecnologia
La progettazione organizzativa, la tecnologia e l’organizzazione per processi
Il cambiamento organizzativo e le trasformazioni organizzative
Decision Making, Knowledge Management e ICT (Information and Communication Technology).

Modalità d'esame

L’esame è scritto.

Libri di testo

Gareth R. Jones, “Organizzazione. Teoria, progettazione, cambiamento”, ed. italiana a cura di G. Soda, Egea, 2007 (Capitoli:4,5,6,7,8,10,11 and 12)
Ulteriore materiale d'esame è disponibile sul sito del corso nella piattaforma di e-learnig.
Verranno forniti a lezione ulteriori riferimenti bibliografici e materiali di studio ad integrazione del libro di testo.