Organizzazione aziendale (2015/2016)

Codice insegnamento
4S00082
Docente
Serena Cubico
Coordinatore
Serena Cubico
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
secondo semestre triennali dal 15-feb-2016 al 1-giu-2016.

Orario lezioni

secondo semestre triennali
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.00 - 13.30 lezione Sala Sala 3  
mercoledì 9.05 - 10.45 lezione Aula VM4  

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo generale lo sviluppo delle conoscenze relative alle organizzazioni e al loro funzionamento attraverso lo studio dei modelli, delle strutture e delle variabili organizzative. In particolare, si intende dedicare attenzione all’organizzazione del lavoro, alla gestione delle risorse umane e ai processi di sviluppo organizzativo.

Metodi didattici: Lezioni tradizionali integrate con didattica attiva (discussioni, lavoro di gruppo, ricerche d’aula) e presenza di testimoni esperti.

Programma

I principali approfondimenti saranno: la questione organizzativa: definizioni e problemi; le teorie e i modelli di organizzazione; l’organizzazione scientifica del lavoro (Taylor, Ford…); lo studio del lavoro (Frank Gilbreth e Lillian Moller Gilbreth); la prospettiva del comportamento organizzativo; la fatica, la monotonia industriale, l'efficienza e la produttività; il movimento delle Relazioni Umane (Mayo); la scuola delle Risorse Umane (Herzberg, Mc Gregor); i sistemi socio-tecnici; il comportamento organizzativo; la teoria della razionalità limitata (Simon) e le decisioni organizzative; le strutture organizzative; l'ambiente esterno; Human Resources Management; Imprenditorialità e Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese.

- Favretto, G. (2010). Organizzazione del lavoro per lo sviluppo delle risorse umane. Verona: QuiEdit (capp. 1, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13).
- Daft R.L. (2013). Organizzazione Aziendale (Quinta Edizione). Milano: Apogeo (capp. 1, 2, 3, 4, 7) [se avete a disposizione altre edizioni, si segnalano i titoli dei capitoli da preparare: Organizzazione e teoria organizzativa; Strategia, progettazione organizzativa ed efficacia; Elementi fondamentali della struttura organizzativa; L'ambiente esterno; Tecnologie per la produzione manifatturiera e dei servizi].

Ulteriori materiali utili allo studio dei testi d'esame saranno resi disponibili sulla piattaforma e-learning del corso.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma scritta su tutto il programma (anche gli argomenti della prova intermedia); forma orale per gli studenti Erasmus che lo richiedano.

Si prevede la prova intermedia così formulata:
- facoltativa,
- scritta,
- item a scelta multipla,
- sul programma svolto,
- modello "a bonus" (2 punti di bonus con voto della prova intermedia compreso tra 18 e 22; 3 punti di bonus con voto della prova intermedia compreso tra 23 e 27; 4 punti di bonus con voto della prova intermedia compreso tra 28 e 30).

Ulteriori informazioni sull’esame saranno poste nella sezione dedicata della piattaforma e-learning del corso.

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016