Customer service e supply chain management (2017/2018)

Codice insegnamento
4S00526
Docenti
Ivan Russo, Paolo Pasquetto
Coordinatore
Ivan Russo
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo Semestre Magistrali dal 26-feb-2018 al 25-mag-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è quello di analizzare le caratteristiche delle aziende sanitarie e le logiche di gestione in termini di efficienza e di efficacia. In particolare vengono analizzate le problematiche e le soluzioni possibili per la gestione di materiali, attrezzature, beni presenti nelle diverse strutture sanitarie in un’ottica di miglioramento di efficienza e di efficacia.

Programma

L’aziendalizzazione in sanità
Il Sistema Sanitario Nazionale.
L’azienda sanitaria locale e l’azienda sanitaria ospedaliera. L’azienda ospedaliera universitaria integrata
L’organizzazione dell’azienda sanitaria e l’organizzazione dell’unità operativa.

2 La gestione e l’organizzazione delle scorte e del modello organizzativo
I principi per la gestione delle scorte.
Le variabili organizzative e gestione della movimentazione (qualità del servizio attesa, volumi dei materiali, esigenze di movimentazione, individuazione alternative, scelte dei contenitori).
Gli indicatori e le misurazioni delle performance operative
I principali strumenti direzionali (mappatura dei processi)

3. La gestione della Supply Chain in ambito sanitario
Il trade-off tra servizio sanitario ed efficienza negli acquisti
Organizzazione e gestione degli acquisti.
Modelli di consumo ed esigenze di razionalizzazione

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Martin Christopher Logistics and Supply Chain Management (Edizione 5) Financial Times/Pearson Education; 2016

Modalità d'esame

L’esame è scritto e orale.
L’esame scritto consiste nella risoluzione di un business case, nel quale si richiede allo studente di rispondere a domande teoriche e proporre soluzioni ragionate al caso aziendale presentato (valutazione 80%).
L'esame orale consiste nell'accertamento della conoscenza dei contenuti del materiale di studio ed è obbligatorio (valutazione 20%).

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018