Governance e informativa finanziaria di gruppo (2018/2019)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S003449
Docenti
Cristina Florio, Giovanni Sandrini
Coordinatore
Cristina Florio
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
secondo semestre lauree magistrali dal 25-feb-2019 al 31-mag-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone il duplice obiettivo di sviluppare la capacità di comprensione e analisi dei meccanismi di governo dei gruppi e di fornire una base avanzata di conoscenze sulle problematiche inerenti l’informativa finanziaria di gruppo. L’insegnamento si focalizza dapprima sulle finalità, sui processi e sulle condizioni di genesi dei gruppi come forma di aggregazione aziendale funzionale all’espansione dell’attività imprenditoriale, nonché sulla configurazione dell’assetto e dei meccanismi di governance.
L’insegnamento si concentra poi sulle tecniche di rappresentazione della situazione patrimoniale e finanziaria del gruppo, nonché del risultato economico, mediante la redazione del bilancio consolidato. Infine, facendo leva sulla conoscenza dei caratteri morfologici dei gruppi e sulla capacità di lettura del bilancio consolidato, l’insegnamento approfondisce le tecniche di analisi delle performance economico-finanziarie di gruppo, anche mediante l’analisi di alcuni report significativi. Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà pertanto in grado di comprendere i processi di formazione, la struttura e i meccanismi di governance dei gruppi, predisporre e leggere un bilancio consolidato di gruppo, facendo leva sulle conoscenze e sulle abilità applicative acquisiti, e analizzare e interpretare le performance economico-finanziarie di gruppo, avvalendosi delle competenze tecniche, dell’autonomia di giudizio e delle abilità comunicative acquisiti.

Programma

Il programma dell’insegnamento si articola in 3 parti:
1. Profili genetici, morfologici e di governance dei gruppi aziendali1.1. I processi di formazione dei gruppi – 1.2. I fattori stimolanti la genesi dei gruppi – 1.3. Una tipologia di gruppi aziendali – 1.4. L’assetto di governo dei gruppi: relazioni tra proprietà e direzione e ruolo delle minoranze – 1.5. Il contrasto di interessi nella gestione di gruppo – 1.6. Il problema dei prezzi di trasferimento nelle transazioni interne – 1.7. Governo societario e governo dei gruppi.

2. Logica e tecnica di costruzione del bilancio consolidato
2.1. Introduzione al bilancio consolidato – 2.2. La logica e i metodi di consolidamento – 2.3. Fonti normative: il bilancio consolidato in Italia – 2.4. L’area di consolidamento – 2.5. Il processo di consolidamento: 2.5.1. Gli assestamenti propedeutici alle operazioni di consolidamento – 2.5.2 Origine e trattamento contabile delle differenze di consolidamento – 2.5.3. La rettifica delle operazioni infragruppo – 2.5.4. Il riconoscimento degli interessi di minoranza – 2.5.5 La valutazione delle partecipazioni non consolidate.

3. Analisi e interpretazione delle performance economico-finanziarie di gruppo
3.1. Le componenti essenziali del sistema informativo di gruppo – 3.2. Potenziale informativo dei conti di gruppo e analisi economico–finanziaria di gruppo – 3.3. Il segment reporting – 3.4. Il prospetto di riconciliazione – 3.5. L’equilibrio economico di gruppo – 3.6. L’equilibrio finanziario di gruppo: – 3.6.1. La leva azionaria – 3.6.2. La leva creditizia – 3.7. La formulazione del giudizio complessivo.

Modalità didattiche
Al fine di stimolare la capacità di apprendimento degli studenti, il corso alterna lezioni frontali, applicazioni pratiche, discussione di casi aziendali e analisi di un bilancio consolidato. Sono inoltre previsti seminari cui parteciperanno esponenti di gruppi aziendali.
Durante il corso saranno messe a disposizione e commentate alcune simulazioni di prove d’esame.
Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dai docenti, negli orari indicati sulle pagine web e costantemente aggiornati o su appuntamento da concordare via e-mail.

Materiale didattico
Il contenuto dei libri di testo, nonché delle lezioni ed esercitazioni tenute in aula è aderente al programma. Il programma e i materiali di studio sono i medesimi, a prescindere dalla frequenza alle lezioni. Le slides di lezione, le letture integrative e i principi contabili saranno resi disponibili in modalità e-learning.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
U. Sòstero, F. Cerbioni, C. Saccon Bilancio consolidato:disciplina nazionale e IFRS (Edizione 2) McGraw-Hill Education, Milano 2018 9788838695179

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta volta ad accertare le conoscenze teoriche e pratiche acquisite.
La prova scritta è espletata in 1 ora e 30 minuti.
La prova scritta è strutturata in tre quesiti (1 esercizio sulla tecnica di consolidamento e 2 domande semi-aperte). Lo studente supera la prova se consegue un punteggio di almeno 18/30 in ciascuno dei tre quesiti.
La prova orale può essere richiesta dallo studente che ha superato la prova scritta nel caso in cui ritenga di poter migliorare la valutazione della prova d'esame scritta.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018