The fashion lab (2 ECTS) (2019/2020)

Course partially running (all years except the first)

Learning outcomes

L’obiettivo formativo è quello di fornire un’ampia gamma di conoscenze specifiche spendibili nell’ambito considerato, che rappresenta uno dei principali settori del tessuto economico della Regione, facilitando anche l’interazione tra la formazione accademica e le realtà imprenditoriali e professionali. Le attività proposte mirano, inoltre, a promuovere metodologie innovative di didattica e di apprendimento sotto un duplice profilo: da un lato, attraverso l’organizzazione di attività su temi di interesse comune nell’ambito delle discipline prese in esame, al fine di far emergere prospettive diverse, ma complementari (ad esempio, con riferimento ad argomenti quali il crowdfunding, la logistica e la supply chain) e dall’altro tramite la previsione di seminari e laboratori tenuti congiuntamente da docenti e professionisti dell’industria della moda, finalizzati a una più immediata comprensione, a livello pratico, delle tematiche illustrate.

Syllabus

Si tratta di un ciclo di seminari pratici e di tipo specialistico, tenuti da docenti dell’ateneo che compongono il laboratorio di didattica innovativa The fashion Lab, incentrati sull’industria della moda e le sue implicazioni in diverse discipline (diritto, economia, fino alle scienze “dure”), inserendosi nell’ambito delle attività avviate all’interno del progetto di eccellenza “Diritto, cambiamenti e tecnologie” del Dipartimento di Scienze giuridiche, e si caratterizzano per un metodo di didattica non solo frontale, ma anche interattivo e con il ricorso a strumenti digitali, nonché prevedendo la partecipazione di professionisti che operano a vario titolo nel settore della moda, compresi imprenditori.
Il ciclo di seminari si basa sulla multidisciplinarità e sulla trasversalità del tema prescelto e pertanto si rivolge a studenti iscritti al terzo anno dei corsi di laurea triennale e ai corsi di laurea magistrale.
Il periodo di svolgimento è dal 10 ottobre al 29 novembre 2019.

Assessment methods and criteria

I crediti sono attribuiti previo accertamento delle conoscenze acquisite da effettuarsi a seguito della presentazione di una relazione finale da parte dello studente. La relazione dovrà vertere sugli argomenti trattati in ciascuno dei seminari frequentati. Per 2 cfu la frequenza può modularsi in 24 ore di didattica, con un impegno complessivo di 50 ore per lo studente.