Smart Energy Management. Gestire i processi di efficienza energetica in azienda

Corso disattivato

Presentazione

Sempre più spesso la gestione dell'approvvigionamento energetico di un'azienda o di un'industria richiede che il lavoratore preposto abbia competenze multidisciplinari che spaziano in diverse branche dell'ingegneria e dell'economia e gestione delle imprese. Il corso di perfezionamento si propone di formare questa figura professionale. Essa deve essere in grado di saper valutare e, in caso cogliere, le opportunità di efficienza energetica da attuare nella propria impresa o nel proprio ente. In tale ambito, lo smart energy manager dovrà conoscere la parte regolatoria unitamente a quella tecnica per valutare l’attuazione di possibili interventi di efficienza energetica. Dovrà quindi conoscere le diverse possibilità tecniche offerte per l'efficientamento energetico sapendo sceverare quelle più idonee da quelle non attuabili tecnicamente. Contemporaneamente è necessario che confronti le varie opzioni sulla scorta di un'analisi comparativa che deve necessariamente basarsi sugli strumenti dell'economia e gestione delle imprese. Per quanto ambiziosa, la formazione di questa figura dicotomica "tecnico-economica" colmerebbe una lacuna della formazione universitaria che necessariamente propende per l'una o l'altra "anima".

Per informazioni su contenuti e organizzazione del corso scrivere a vania.vigolo@univr.it
 

Scheda del corso

Tipo di corso
Corsi di perfezionamento
Durata
0 anni
Organo di controllo
Comitato scientifico del Smart Energy Management. Gestire i processi di efficienza energetica in azienda
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Economia Aziendale
Macro area
Scienze Giuridiche ed Economiche
Area disciplinare
Economica