Sostenibilita' territoriale (2010/2011)

Codice insegnamento
4S02519
Docente
Giovanni Goldoni
Coordinatore
Giovanni Goldoni
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/13 - SCIENZE MERCEOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Primo semestre dal 4-ott-2010 al 22-dic-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Nella prima parte, il corso di Sostenibilità Territoriale si propone di sviluppare gli elementi di conoscenza essenziali ad un’adeguata comprensione del concetto di sostenibilità in un’ottica ambientale. Nella seconda parte, sono approfonditi alcuni degli strumenti di analisi e di attuazione tramite i quali la sostenibilità ambientale è messa in collegamento con l’economia e la società. Nella terza parte, sono analizzate le politiche di sostenibilità che sono realizzate a livello sovranazionale, nazionale e locale, con particolare attenzione ai settori dell'energia e della gestione dei rifiuti.

Programma

1)Il concetto di sostenibilità
2)L’uso sostenibile delle risorse naturali.
3)Cosa si intende per capitale naturale e per capacità di carico. La contrapposizione tra sostenibilità forte e sostenibilità debole: tecnologia, sostituibilità e prezzi
4)I tre pilastri della sostenibilità applicata: ecologia, economia e società
5)Esternalità ambientali e strumenti economici
6)Analisi di indicatori di sostenibilità elaborati in riferimento ad attività industriali e beni di consumo –Life Cycle Assessment- e ad agglomerati sociali - l’impronta ecologica ed i Quality of Life Indicators
7)Le politiche per uno sviluppo sostenibile adottate dall’Unione Europea
8)La sostenibilità nelle politiche territoriali: analisi di casi riferiti principalmente al settore energetico ed alla gestione dei rifiuti.

Libri di testo e materiali didattici
M.T. Mossello (2008), “Politica dell’ambiente. Analisi, azioni, progetti”, Casa editrice: Il Mulino, Bologna.
Ulteriore materiale bibliografico verrà indicato durante lo svolgimento delle lezioni

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale con possibilità, a scelta dello studente, di sostenere una prova di accertamento scritta alla fine del corso