Balance Structure and Analysis [Cognomi A-K] (2002/2003)

Course not running

Lesson timetable

Second semester

To view lesson hours, consult* click in order to view the timetable here  

Learning outcomes

Il corso mira a fornire una base di conoscenze utili per acquisire capacità di lettura, di interpretazione e di analisi del bilancio di esercizio. A tal fine, il corso si propone di:
a) approfondire la struttura e il contenuto del bilancio di esercizio adottato nei principali Paesi ad economia avanzata;
b) sviluppare la logica e le tecniche di interpretazione del bilancio di esercizio, per fare emergere il potenziale informativo che esso presenta ai fini dell’apprezzamento delle condizioni di equilibrio dinamico della gestione.

Syllabus

1. La struttura del bilancio di esercizio in una prospettiva internazionale
1.1 Struttura e contenuto del bilancio di esercizio in alcuni Paesi Anglosassoni – 1.2. Struttura e contenuto del bilancio di esercizio in alcuni Paesi dell’Europea Continentale – 1.3. Struttura e contenuto del bilancio di esercizio in Giappone. – 1.4 Struttura e contenuto del bilancio di esercizio secondo i principi contabili internazionali I.F.R.S.
2. L’interpretazione del bilancio di esercizio
2.1. Il potenziale informativo del bilancio di esercizio – 2.2. La lettura e l’analisi del bilancio di esercizio – 2.3. Lo schema concettuale di interpretazione: liquidità, solidità, redditività e sviluppo.
3. L’analisi del bilancio di esercizio: gli schemi di riclassificazione
3.1. La riclassificazione degli schemi di bilancio – 3.2. La riclassificazione dello stato patrimoniale. 3.3. La determinazione e l’analisi del capitale circolante netto – 3.4. La posizione finanziaria netta e le scelte di finanziamento – 3.5. La riclassificazione del conto economico – 3.6 Ebit ed Ebitda: determinazione e potenziale informativo.
4. Segue: il sistema dei quozienti di bilancio
4.1. Il sistema dei quozienti di bilancio – 4.2. I quozienti di liquidità – 4.3. I quozienti di solidità – 4.4. I quozienti di redditività – 4.5. I quozienti di sviluppo. – 4.6 Il potenziale informativo dei quozienti di bilancio.
5. Segue: i flussi finanziari
5.1. Il rendiconto finanziario: oggetto e scopo – 5.2. Il rendiconto finanziario dei flussi di capitale circolante netto – 5.3. Il rendiconto finanziario dei flussi di disponibilità monetarie nette. – 5.4. Il rendiconto finanziario raccomandato dai principi contabili nazionali e internazionali.
6. L’apprezzamento dell’assetto economico–finanziario d’impresa
6.1. L’espressione del giudizio di equilibrio economico. – 6.2. L’espressione del giudizio di equilibrio patrimoniale. – 6.3. L’espressione del giudizio di equilibrio finanziario e monetario. – 6.4. La formulazione del giudizio di sintesi.

Libri di testo
La bibliografia essenziale per seguire il corso e preparare l’esame sarà indicata nella prima lezione e verrà affissa all’albo. I lucidi proiettati in aula verranno resi disponibili sul sito Web dell’Università.

Avvertenze
Sono parti integranti del corso le esercitazioni e il lavoro di gruppo. In relazione a quest’ultimo, lo studente deve elaborare nell’ambito di piccoli gruppi di lavoro un caso di analisi di bilancio ai fini dell’apprezzamento dell’assetto economico-finanziario di un’impresa prescelta. Il lavoro deve essere svolto con l’ausilio di Personal Computer e l’impiego di foglio elettronico Excel.
Si invitano gli studenti a sostenere l’esame di profitto dopo il superamento dell’esame di “Modello e teoria del bilancio di esercizio”.

Assessment methods and criteria

non disponibile

Teaching aids

Documents