Gestione del rischio

L’area di ricerca Gestione del rischio studia la gestione dei rischi sotto il profilo della gestione dei processi aziendali, della corporate governance, dell’accounting e delle supply chain che coinvolgono più imprese. In particolare, in termini di gestione dei processi aziendali, si sviluppano modelli e tecniche di risk assessment (identificazione, analisi e valutazione del rischio) nonché le strategie di trattamento del rischio (controllo fisico e finanziario) al fine di garantire la gestione efficiente ed efficace dei processi aziendali minimizzando il Total Cost of Risk. In termini di corporate governance e accounting, si esaminano i meccanismi di gestione dei rischi nelle attività di governo, l'implementazione di modelli di enterprise risk management, nonché gli effetti del risk management sulle performance d'impresa e sulla qualità dell’informativa economico-finanziaria e non. Dal punto di vista della supply chain, si analizzano gli approcci di risk assessment e risk mitigation lungo la supply chain, la resilienza e la business continuity nella supply chain e la gestione dei rischi emergenti e particolarmente critici nei network di imprese (business interruption, cyber risk, reputational risk, commodity price risk). Di fondo, si utilizzano metodi di ricerca qualitativi e si effettuano analisi empiriche quantitative basate su dati sia primari sia secondari.
Cristina Florio
Professore associato
Barbara Gaudenzi
Professore associato
Competenze
Argomento Persone Descrizione
Risk management aderente allo standard  Scimago
Gestione del rischio d'impresa, corporate governance e performance aziendale Cristina Florio
Studio dei sistemi di Enterprise Risk Management (ERM) in diversi contesti territoriali (Italia, Stati Uniti, Sud Africa) e avuto riguardo a imprese di diversa dimensione. Analisi delle determinanti della maggiore o minore evoluzione dei sistemi di ERM, con particolare riguardo al ruolo della corporate governance. Analisi degli effetti che i sistemi di ERM esercitano sulla performance aziendale variamente intesa, per esempio in termini di cash holdings e di qualità dell’informativa interna. Ricorso ad analisi empiriche quantitative che si basano su dati sia primari, sia secondari.
Gestione di rischi emergenti nelle imprese: cyber risk e reputationl risk Barbara Gaudenzi
Analisi della rilevanza, percezione soggettiva e strategie di mitigazione di rischi emergenti quali, in particolare, il cyber risk ed il rischio reputazionale.
Risk management strategico nelle imprese Barbara Gaudenzi
Analisi e implementazione nelle imprese di modelli di risk assessment (identificazione, misurazione e valutazione) e risk treatment (mitigazione del rischio mediante tecniche di controllo fisico e finanziario) in ottica strategica.
Supply chain risk management Barbara Gaudenzi
Analisi e applicazioni empiriche di modelli di Supply Chain Risk Management, mediante il design e l’implementazione di modelli e approcci di risk assessment e risk mitigation nella singola impresa e lungo la supply chain, per imprese industriali e di servizi.
Gruppi di ricerca
Nome Descrizione URL
Accounting and governance in prospettiva storica Il gruppo di ricerca si propone di esaminare temi di accounting e di corporate governance in chiave storica. In particolare, si analizza l’evolversi nel tempo delle relazioni tra accounting e governance, al fine di approfondire le reciproche influenze con riferimento a qualsivoglia tipo di organizzazioni.
Bilancio e principi contabili internazionali ​Il gruppo di ricerca si propone di analizzare le principali problematiche e le possibili soluzioni sottese alla redazione del bilancio di esercizio, anche in relazione all'applicazione dei principi contabili internazionali (IAS/IFRS) da parte delle società italiane.
Corporate governance, gestione dei rischi e creazione di valore Il gruppo di ricerca si pone l’obiettivo di analizzare il contributo dell’assetto di governance e/o delle attività di risk management attivate dalle imprese sui processi di creazione di valore e sulle modalità di esposizione al rischio da parte degli stakeholder.
Impresa 4.0 e digital transformation per le MPMI di Verona Il gruppo di ricerca nasce in connessione al progetto congiunto Università di Verona - Camera di Commercio I.A.A. di Verona dal titolo “Impresa 4.0 e digital transformation per le MPMI di Verona” con il fine di apportare le proprie competenze in ambito organizzativo, aziendale, di gestione dei processi produttivi e logistici, nonché di marketing online.
Integrated reporting Il gruppo di ricerca assume a riferimento il bilancio integrato (IR) quale forma innovativa di rendicontazione esterna che, combinando informazioni finanziarie e non finanziarie, permette di incorporare i temi della sostenibilità nell’ambito di una visione olistica dell’impresa.
L’evoluzione delle forme organizzative ICT-based Obiettivo di questo gruppo di ricerca riguarda l’approfondimento di temi relativi allo sviluppo di nuove forme organizzative derivanti dall’adozione delle tecnologie digitali e delle relative piattaforme collaborative.
Problematiche di reporting in tema di business combinations Il gruppo di ricerca si pone l’obiettivo di investigare le problematiche di contabilizzazione e di disclosure che si manifestano nelle operazioni di business combinations.
Ruolo della revisione aziendale tra riforme normative e comportamenti aziendali Il gruppo di ricerca si propone di analizzare i costi e i benefici della revisione aziendale, anche in relazione ai peculiari contesti nazionali e alle più recenti riforme normative.

Attività

Strutture