Corsi di laurea

Offerta formativa attuale

Laurea in Economia Aziendale (Verona)
Referente del Corso: prof.ssa Angela Broglia
 
Presentazione
Il Corso si propone di formare un laureato capace di affrontare con rigore di metodo le problematiche economiche e in particolare quelle inerenti la struttura e le dinamiche di
funzionamento delle aziende, con basi utili per l’interpretazione e l’analisi critica dei fenomeni aziendali.
Il Corso coglie così l’esigenza di coniugare conoscenze generali in campo economico con l’approfondimento di significative aree aziendali, attraverso un percorso formativo che prevede due passaggi consequenziali:
- nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata della Facoltà di Economia, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato e a metterlo così in grado di poter comunque proseguire gli studi verso una qualunque direzione, nell’ambito della Facoltà di Economia;
- nel terzo anno, un approfondimento di tematiche orientate alla conoscenza e al funzionamento delle aziende di qualsivoglia specie, sia riguardo a specifiche funzioni aziendali, sia attraverso lo studio di tematiche giuridiche, matematiche ed economiche particolarmente consonanti con l’operatività delle aziende.
Il Corso di Laurea in Economia aziendale ha come vocazione, oltre alla continuazione degli studi nei corsi delle lauree magistrali (e in quelle di tipo aziendale in particolare), in sede o fuori dalla sede di Verona, un inserimento diretto in azienda (in diverse funzioni aziendali) o lo svolgimento di attività libero professionali, con particolare attenzione a quella amministrativo-contabile.

Tutorato in itinere
L'attività di tutorato in itinere è volta ad orientare, informare ed assistere le matricole del CdS in Economia aziendale ed è affidata ai Docenti di seguito indicati, ai quali sono attribuiti compiti relativi a differenti problematiche.
Per l'assistenza sull'acquisizione dei saperi minimi anche in relazione al punteggio ottenuto nella graduatoria del test di ingresso, le matricole sono invitate a rivolgersi alla Prof.ssa Letizia Pellegrini (letizia.pellegrini@univr.it).
 
Per l’orientamento sulle attività formative (norme regolamentari, attività didattiche a scelta libera, organizzazione delle lezioni e degli appelli d'esame, riconoscimento crediti formativi, ...) e per le informazioni sulle strutture e sui servizi di supporto, le matricole sono invitate a rivolgersi alla Prof.ssa Angela Broglia (angela.broglia@univr.it).

Per informazioni:
Si ricorda che tutti gli avvisi relativi all'organizzazione didattica del corso sono consultabili nella bacheca elettronica dell'U.O. Didattica Studenti Economia
Laurea in Economia Aziendale (Vicenza)
Referente del Corso: prof. Corrado Corsi
 
Presentazione
Il Corso si propone di formare un laureato capace di affrontare con rigore di metodo le problematiche economiche e in particolare quelle inerenti la struttura e le dinamiche di funzionamento delle aziende, con basi utili per l’interpretazione e l’analisi critica dei fenomeni aziendali.
Il Corso coglie così l’esigenza di coniugare conoscenze generali in campo economico con l’approfondimento di significative aree aziendali, attraverso un percorso formativo che prevede due passaggi consequenziali:
- nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata della Facoltà di Economia, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato e a metterlo così in grado di poter comunque proseguire gli studi verso una qualunque direzione, nell’ambito della Facoltà di Economia;
- nel terzo anno, un approfondimento di tematiche orientate alla conoscenza e al funzionamento delle aziende di qualsivoglia specie, sia riguardo a specifiche funzioni aziendali, sia attraverso lo studio di tematiche giuridiche, matematiche ed economiche particolarmente consonanti con l’operatività delle aziende.
Il Corso di Laurea in Economia aziendale ha come vocazione, oltre alla continuazione degli studi nei corsi delle lauree magistrali (e in quelle di tipo aziendale in particolare), in sede o fuori dalla sede di Verona, un inserimento diretto in azienda (in diverse funzioni aziendali) o lo svolgimento di attività libero professionali, con particolare attenzione a quella amministrativo-contabile.

Tutorato in itinere
L'attività di tutorato in itinere è volta ad orientare, informare ed assistere le matricole del CdS in Economia aziendale ed è affidata ai Docenti di seguito indicati, ai quali sono attribuiti compiti relativi a differenti problematiche.
Poiché il CdS in Economia e commercio mutua il primo anno di corso dal CdS in Economia aziendale, il servizio di tutorato è esteso – secondo le modalità di seguito indicate – anche alle matricole del CdS in Economia e commercio.
Per l'assistenza sull'acquisizione dei saperi minimi anche in relazione al punteggio ottenuto nella graduatoria del test di ingresso, le matricole sono invitate a rivolgersi al Prof. Alberto Peretti (alberto.peretti@univr.it)
 
Per l’orientamento sulle attività formative (norme regolamentari, attività didattiche a scelta libera, organizzazione delle lezioni e degli appelli d'esame, riconoscimento crediti formativi, ...) e per le informazioni sulle strutture e sui servizi di supporto, le matricole sono invitate a rivolgersi al Prof. Corrado Corsi (corrado.corsi@univr.it)

Per informazioni:
Si ricorda che tutti gli avvisi relativi all'organizzazione didattica del corso sono consultabili nella bacheca elettronica dell'U.O. Didattica Studenti Economia
 
Laurea in Economia e Commercio (Verona)
Referente del Corso: prof. Giam Pietro Cipriani

Il corso di laurea in Economia e Commercio, nella classe L-33 delle “Scienze economiche” (D.M. 270/2004), risponde alla primaria finalità di fornire solide basi metodologiche interdisciplinari che caratterizzano la tradizione italiana di tale percorso formativo. Si tratta, in particolare, delle conoscenze negli ambiti aziendale, economico, giuridico e matematico-statistico. Oltre all’acquisizione delle specifiche conoscenze, il percorso formativo si caratterizza per lo sviluppo delle capacità di analisi critica che consente il saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. 
Il CdL prevede nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata della Facoltà di Economia, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato. 
Nel terzo anno, il CdL prevede un approfondimento di tematiche orientate a fornire al laureato le basi della politica economica, della misurazione e analisi quantitativa dei fenomeni economici e del funzionamento del sistema economico in prospettiva storica. 
Inoltre, l’approfondimento delle tematiche economico-finanziarie fornisce il necessario raccordo tra i mercati finanziari e la finanza d’impresa utilizzando anche adeguati strumenti matematico-statistici.
Il CdL consente la continuazione degli studi nei corsi di laurea magistrale offerti dalla Facoltà di Economia dell’Università di Verona o da altro Ateneo, nonché l’inserimento in istituzioni pubbliche e private o in varie tipologie di organizzazioni (di ricerca, sindacali, pubbliche amministrazioni). 
Il CdL fornisce anche solide basi per la continuazione degli studi in corsi di Master presso Atenei esteri.
 
* * *
Si ricorda che tutti gli avvisi relativi all'organizzazione didattica del corso sono consultabili nella bacheca elettronica dell'U.O. Didattica Studenti Economia
Laurea in Economia e Commercio (Vicenza)
Referente del Corso: prof. Bruno Giacomello
 
Il corso di laurea in Economia e Commercio, nella classe L-33 delle “Scienze economiche” (D.M. 270/2004), risponde alla primaria finalità di fornire solide basi metodologiche interdisciplinari che caratterizzano la tradizione italiana di tale percorso formativo. Si tratta, in particolare, delle conoscenze negli ambiti aziendale, economico, giuridico e matematico-statistico. Oltre all’acquisizione delle specifiche conoscenze, il percorso formativo si caratterizza per lo sviluppo delle capacità di analisi critica che consente il saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. 
Il CdL prevede nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata della Facoltà di Economia, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato. 
Nel terzo anno, il CdL prevede un approfondimento di tematiche orientate a fornire al laureato le basi della politica economica, della misurazione e analisi quantitativa dei fenomeni economici e del funzionamento del sistema economico in prospettiva storica. 
Inoltre, l’approfondimento delle tematiche economico-finanziarie fornisce il necessario raccordo tra i mercati finanziari e la finanza d’impresa utilizzando anche adeguati strumenti matematico-statistici.
Il CdL consente la continuazione degli studi nei corsi di laurea magistrale offerti dalla Facoltà di Economia dell’Università di Verona o da altro Ateneo, nonché l’inserimento in istituzioni pubbliche e private o in varie tipologie di organizzazioni (di ricerca, sindacali, pubbliche amministrazioni). 
Il CdL fornisce anche solide basi per la continuazione degli studi in corsi di Master presso Atenei esteri.
* * *
Si ricorda che tutti gli avvisi relativi all'organizzazione didattica del corso sono consultabili nella bacheca elettronica dell'U.O. Didattica Studenti Economia
Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Offerta Formativa