Matematica per i mercati finanziari (2003/2004)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00251
Docente
Andrea Berardi
Coordinatore
Andrea Berardi
crediti
4
Altri corsi di studio in cui è offerto
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1 B dal 10-nov-2003 al 20-dic-2004.

Orario lezioni

1 B

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire allo studente i moderni strumenti quantitativi di base nell’analisi dei mercati obbligazionari e azionari e della modellistica per il controllo e la gestione degli stessi.

È considerato insegnamento propedeutico obbligatorio Matematica per le scelte economico-finanziarie.

Programma

1. Titoli obbligazionari e struttura per scadenza dei tassi di interesse

Tasso interno di rendimento; curva dei rendimenti; tassi a pronti; struttura per scadenza dei tassi di interesse; teorema di non arbitraggio; tassi a termine; duration; convessità; gestione del rischio di tasso; la gestione di portafogli obbligazionari; duration matching.

2. Titoli azionari e teoria della selezione del portafoglio

Strumenti analitici per le scelte finanziarie; rendimento e rischio di un titolo azionario; criterio della dominanza; analisi di un portafoglio di due o più titoli rischiosi; portafogli efficienti secondo il criterio rendimento atteso-varianza; effetto diversificazione; rischio sistematico; introduzione di un’alternativa a rendimento certo e di un’alternativa a costo certo; teorema di separazione.



Testo di riferimento

– P. BORTOT, U. MAGNANI, G. OLIVIERI, F.A. ROSSI, M. TORRIGIANI, Matematica finanziaria, seconda edizione con esercizi, Monduzzi, Bologna, 1998.

Materiale didattico

Documenti