Reti, accordi e cooperazioni aziendali - Lezione 2 (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00650
Docente
Riccardo Stacchezzini
crediti
1
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° Sem Lez dal 28-feb-2005 al 28-mag-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2° Sem Lez
Giorno Ora Tipo Luogo Note
venerdì 14.30 - 17.30 lezione Aula C  

Obiettivi formativi

Il corso tende a sviluppare la capacità di comprensione di diversificate realtà aziendali operanti nei sistemi economici contemporanei, utilizzando gli strumenti e le metodologie acquisite nei corsi di base. In particolare, si studiano i caratteri istituzionali delle aggregazioni di imprese, coerentemente ai rispettivi processi di integrazione.

Programma

1) L'evoluzione dell'impresa dalla crescita intrena alla nascita di aggregati aziendali:
1. I processi di crescita interna e i processi di crescita esterna
2. I fattori determinanti i processi di aggregazione
3. La ridefinizione dei "confini" organizzativi e istituzionali dell’impresa e i connessi processi di
integrazione
4. Le reti di imprese

2) Le tipologie di aggregazione aziendale:
1. Le forme non equity e i loro fattori determinanti
2. Le forme equity e i loro fattori determinanti

3) Alcune fattispecie di aggregati aziendali:
1. Le joint ventures
2. Le imprese cooperative

4) L'equilibrio economico-finanziario nelle imprese cooperative e nei sistemi di imprese cooperative.

5) Analisi critica di alcuni accordi aziendali.

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta e prevede la possibilità, per lo studente, di richiedere anche un accertamento orale.

Materiale didattico

Documenti