La convergenza della comunicazione aziendale alle esigenze di investitori e altri stakeholder: il ruolo del “report integrato”

Data inizio
3 novembre 2016
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Economia Aziendale
Responsabili (o referenti locali)
Stacchezzini Riccardo
Parole chiave
integrated reporting, reporting di sostenibilità, informativa non finanziaria, regolazione contabile, investitori, stakeholder

Il progetto di ricerca si prefigge l’obiettivo di verificare se e come tale report può effettivamente fornire un contributo alla reportistica aziendale e alle relazioni fra gli attori del corporate environment. In tal senso la ricerca mira a rispondere alla seguente “macro” domanda: in che modo il report integrato favorisce la convergenza fra comunicazione aziendale ed esigenze informative degli stakeholder?
Per rispondere a tale domanda saranno indagate, tramite il combinato impiego di approcci qualitativi e quantitativi: a) le esigenze informative manifestate da investitori e altri stakeholder; b) il comportamento delle imprese in ordine alla predisposizione del report integrato; c) la “risposta” di investitori e altri stakeholder alle prime iniziative di reporting integrato; d) il ruolo di standard setter e regulator nello stimolare sia l’istituzionalizzazione del report integrato sia il progressivo allineamento dello stesso alle esigenze informative degli stakeholder.

Il progetto è stato finanziato dall’Università di Verona nell’ambito del Bando competitivo “Ricerca di Base 2015”.
Sono coinvolte anche le Università italiane Bocconi, di Ferrara e LUISS e le Università straniere Royal Holloway University of London; National University of Ireland e Royal Holloway University of London.
 

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Alessandro Lai
Professore ordinario
Francesca Rossignoli
Ricercatore a tempo determinato
Riccardo Stacchezzini
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Contabiità
Accounting

Attività

Strutture